Pane misto con farina di grano duro

Un pane tutto giallo

IMG_6357

 

Le ricette di pane con lievito madre (o lievito naturale) descritte in questo sito partono tutte da un rinfresco del lievito naturale, a cui viene aggiunto il giorno successivo il resto degli ingredienti.
Per saperne di più su preparazione e cura del lievito naturale puoi leggere le nostre pagine dedicate a come preparare il lievito naturale e a come usare il lievito naturale.
Anche per il pane di grano duro la procedura è la stessa.

La presenza di farina di grano duro dà alla mollica un colore giallo dorato, con la crosta ancora più intensa fino al bruno, e la casa profuma per diverse ore dopo la cottura. Ha sapore più intenso e si sposa bene con tutto, ma mio figlio Daniele lo adora con l’olio.
Prova a usarlo anche per le bruschette, quando la tostatura ne esalta ancora di più le note aromatiche.

Ingredienti:

  • 100 grammi di lievito madre
  • 200 grammi di semola di grano duro
  • 100 grammi di farina bianca per pizza o pane
  • 150 grammi di acqua
  • 8 grammi di sale.

Dunque la sera prima prendiamo 100 grammi di lievito madre ci aggiungiamo 100 grammi di farina bianca per pane, 40 grammi di acqua e formiamo un panetto. Di questo composto ne teniamo 100 grammi a lievitare in forno spento, il resto lo lasciamo nel barattolo in frigo per i prossimi utilizzi.

Con il lievito rinfrescato e lievitato, la mattina dopo, facciamo un impasto che lavoriamo per 10 15 minuti fino ad amalgamare tutto.

Lasciamo riposare per tutta la mattina per 4 ore almeno e poi formiamo una pagnotta che deve stare a lievitare per altre quattro o cinque ore, quando è cresciuta.  Sulla pagnotta possiamo aggiungere una spolverata di farina, che poi lo renderà bello da vedere.

Infine lo cuociamo  in forno per  40 minuti 250 gradi.

Solita accortezza di lasciarlo a forno spento dopo cotto una decina di minuti se vi vuole la crosta e poi raffreddarlo.

 

 

Mail0001

 

1904086_703901552963522_1749981872_n

 

Una bella variante a sorpresa può essere aggiungere all’impasto qualche noce, che dà sapore e una nota particolare al pane.

IMG_8638 IMG_8636

 

 

E se ti vuoi sbizzarrire con le forme, eccone uno speciale…un cilindro ripiegato due o tre volte a serpentina, che va poi a chiudersi sopra, cosparso di semi di sesamo che una volta passato in forno e quindi tostato darà il suo aroma speciale alla crosta.

IMG_1668

 

 

IMG_1695