Pizza con le melanzane

     

Preparo spesso la versioni bianche di molte pizze perché nel forno di casa è più facile ottenere dei buoni risultati con le pizze bianche e perché mi piacciono. La pizza con le melanzane si trova con facilità in pizzeria nella versione rossa, che è praticamente una pizza margherita con le melanzane.

Le melanzane possono essere usate in vari modi, che determinano pizze con gusti piuttosto diversi tra loro: melanzane già arrostite o grigliate, melanzane già cotte "al funghetto", melanzane sott'olio, ma anche melanzane crude.

Io uso prevalentente le melanzane crude tagliate a fette molto sottili e regolari. L’ideale è tagliarle con l’affettatrice, intorno a un millimetro di spessore. A me piace tagliarle per la lunghezza e disporle a raggiera.

Una volta preparate le melanzane a fette sottili si procede in questo modo: si dispongono le melanzane sul disco di pasta già steso, sovrapponendo leggermente le fette tra loro. Poi si spolvera con un paio di pizzichi di origano o timo. Infine si sparge anche un paio di pizzichi di paprika dolce, che dà un bel tocco di colore oltre a un profumo e un sapore particolare.

Aggiungere infine un buon giro di olio a filo, un pizzico di sale (che può anche essere aggiunto a fine cottura) e distribuire sopra la mozzarella a pezzetti come al solito.

Nel caso si utilizzi il normale forno di casa senza particolari accorgimenti, ricordo che occorre prima portare la cottura a tre quarti circa e solo dopo aggiungere la mozzarella.

  • Ti è piaciuta questa pagina?

       

Iscriviti alla Newsletter di Pizza e Impasti

Altre pagine